Educazione Ambientale e Didattica Naturalistica
4.8/5 di voti (11 voti)

Educazione ambientale e didattica naturalistica
I laboratori di didattica naturalistica e di educazione ambientale presentati in questi moduli porteranno bambini e ragazzi in età scolare ad affrontare importanti tematiche ambientali (dalla capacità di leggere il territorio alla conoscenza della biodiversità vegetale, e dal funzionamento delle complesse reti trofiche alle relazioni tra morfologia e funzione in diversi organismi) attraverso semplici esperimenti, attività di manipolazione e di osservazione, in laboratori da campo o direttamente sul territorio durante i nostri soggiorni di istruzione.
L’esplorazione e la conoscenza dell’ambiente naturale e dei suoi equilibri, lo studio di semplici organismi, delle loro interrelazioni e della loro influenza sull’ambiente stesso costituiranno un primo importante passo nella presa di coscienza della vulnerabilità degli ecosistemi, dei limiti delle risorse naturali e della necessità di adottare comportamenti individuali compatibili con l'interesse collettivo che persegue la tutela dell’ambiente e del territorio.

Tracce ed impronte
Studio indiretto della fauna attraverso il riconoscimento dei diversi tipi di tracce (penne, impronte, borre, deiezioni..). Osservazione di materiale naturale e di calchi. laboratorio per la realizzazione di calchi in gesso.

La vita in una goccia d’acqua
Analisi dei microrganismi delle pozze temporanee. Adattamenti alla sopravvivenza e strategie evolutive di diverse classi di organismi. Osservazione e riconoscimento di campioni al microscopio. Schede di riconoscimento.

Il suolo
Introduzione sui vari tipi di terreno, granulometria, composizione, caratteristiche chimico-fisiche. Esperimento sulla permeabilità. Osservando una sezione di terreno: stratificazione e tipi di organismi. Cenni sulla biologia e sugli adattamenti degli animali che vivono sottoterra. Costruzione del berlese e del lombricario.

Il bosco
Descrizione dell’ecosistema bosco con riferimento alla flora e agli adattamenti delle piante ai diversi ambienti. Studio delle caratteristiche strutturali dei diversi tipi di foglia. Analisi dei campioni vegetali e preparazione dell’erbario. Frottage. Costruzione del pressafiori.

Gli uccelli
La biologia degli uccelli e dei loro adattamenti ai diversi tipi di ambienti, attraverso l’osservazione di becchi e zampe. Approfondimento relativo agli uccelli delle zone umide. Osservazione di penne e piume appartenenti alle diverse specie. Impronte. Realizzazione di calchi in gesso. Modalità di costruzione dei diversi tipi di nidi e mangiatoie.

Il mare e la costa
Studio dell’ambiente marino costiero attraverso l’osservazione diretta e in laboratorio di materiale vivente e conservato (molluschi, echinodermi, crostacei, vermi, piccoli pesci e alghe). Utilizzo in laboratorio dello stereoscopio binoculare per l’analisi dei campioni.

Le energie alternative: il forno solare
La produzione di energia da fonti “rinnovabili” e non inquinanti (l’acqua, il vento, il sole). Costruzione di un semplice forno solare che possa raggiungere temperature prossime ai 100°C per offrire un perfetto esempio di uso intelligente e consapevole delle risorse alternativo al consumo di combustibile. Verifica del funzionamento del forno.

Le energie alternative: l’energia idraulica
La produzione di energia da fonti “rinnovabili” e non inquinanti (l’acqua, il vento, il sole). Costruzione di un piccolo impianto per la produzione di corrente elettrica sfruttando lo spostamento dell’acqua, per offrire un perfetto esempio di uso intelligente e consapevole delle risorse alternativo al consumo di combustibile. Verifica del funzionamento dell’impianto.

Rifiuti e riciclaggio
Il problema dello smaltimento dei rifiuti. La raccolta differenziata: come si fa, perché, come ottimizzarla. Allestimento di una piccola ecostazione all’interno del giardino o del cortile di scuola. Verranno utilizzati il gioco di attenzione e la manipolazione creativa

Cartografia e lettura del territorio
Principi di orientamento e di cartografia; uso della bussola e del goniometro. Esercizi di triangolazione. Completamento di una mappa attraverso l’osservazione del territorio. Gara di orientamento. Costruzione di un plastico del luogo.

DimensionEsplora t.o. di HELIOSviaggi S.n.c. Aut. prov. di Roma D.D.R.U. n° 7383 del 13/11/09
Numero Verde 800910271 - Fax 06.23.32.41.012 P. IVA 10584501000
 
Copyright HELIOSViaggi - DimensioneEsplora T.O. Tutti i diritti riservati. - Area Riservata
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.